Pubblicato in: ven, dic 11th, 2015

50 anni fa moriva “L’Usignolo”… Lecce in festa per Tito Schipa

Tito Schipa junior/“Sul rapporto con la città se ne sono dette tante. Il 26 agosto però eravamo sempre qui”. 

“Mio padre, il più grande esempio di qualità canore, musicali e interpretative in campo maschile” 

Parlare dei propri genitori non è mai facile, ancora di più quando questi ap­partengono alla memoria ed al patrimonio collettivo di diverse generazioni di tutto il mondo. Il padre in questione è Tito Schipa, il più grande tenore di grazia del ‘900, il figlio Tito Schipa junior, a suo vol­ta compositore, regista e cantante che, tra l’altro, è riuscito a ritrarre il celebre padre in un bel libro pubblicato da Argo dove l’affetto si univa ad una rigorosa ricostruzione della sua vita personale ed artistica. Ed ora Titino è tra i protagoni­sti della settimana di manifestazione le­gate al cinquantesimo anniversario della morte del padre, avvenuta a New York il 16 dicembre 1965.

A cinquant’anni dalla scomparsa la popolarità di Tito Schipa è rima­sta immutata, come ha testimoniato qualche anno fa il gioco di RadioTre che indicò nel tenore leccese ed in Maria Callas le voci del secolo.

Effettivamente allora rimasi anch’io un po’ sorpreso. D’altronde ho sempre sostenuto che mio padre è stato qualco­sa più di un tenore. A me è capitato di scoprire la sua grandezza solo dopo la morte avvenuta quando avevo 19 anni. Allora ho capito che è stato un gigante nel suo campo. Tito Schipa è stato il più grande esempio, in campo maschile, di qualità canore, musicali e interpretative. Le sue esecuzioni erano semplicemen­te perfette. Se pensiamo ad altri generi artistici, possiamo paragonarle a quelle di Louis Armstrong per il jazz, di Frank Sinatra per la canzone popolare, di Car­melo Bene per la recitazione. Stiamo parlando di personalità non comuni e inarrivabili.

Tito Schipa Junior

Qual era il rapporto di Tito Schipa con Lecce?

Se ne sono dette tante, ma posso tranquillamente affermare che non c’era estate che non si scendesse per la festa di S. Oronzo. Io ero un bambino ma ricordo tutto. Si partiva dalla provincia di Ales­sandria dove vivevamo ed in due giorni eravamo a Lecce. Due giorni di auto con le strade di allora con mia madre che guidava! Ci fermavamo al Risorgimento, che mio padre considerava la sua casa leccese. E della festa mi sono rimasti impressi i colori, l’atmosfera, i palloni, i giocattoli.

In questa settimana ci sarà anche lo spazio per proiettare al Paisiello il 15 dicembre “Orfeo 9”, l’opera rock da lei composta rappresentata a Roma nel 1970 e diventata successivamen­te un film, nella versione restaurata e risonorizzata dal giovane film-maker Ermanno Manzetti. Nell’occasione ci sarà la presentazione del triplo dvd prodotto di recente dall’Associazio­ne Culturale Tito Schipa.

Sono molto felice per questa nuova proiezione, che permetterà di far vedere un film all’epoca ingiustamente censura­to dalla Rai, con interpreti i giovani Re­nato Zero e Loredana Bertè. “Orfeo 9” rappresenta infatti uno dei più clamorosi casi di censura sul prodotto giovanile av­venuta nel nostro paese. Era un grido di allarme molto ragionato e artisticamente efficace contro i pericoli della tossicodi­pendenza e del mal uso delle sostanze psicotrope. Noi avevamo sperimentato e capito il trucco, quindi lanciavamo l’al­larme che in realtà voleva rappresentare un grido d’allarme contro la droga che veniva dalla stessa generazione che ne era protagonista. C’è da dire però che dalla sua uscita il doppio album è sta­to venduto ininterrottamente senza mai uscire di catalogo.

Pages: 1 2 3 4 5

Lascia un commento

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 

Gli articoli più letti

MEDIA CATTOLICI

mons. Domenico D'Ambrosio
Discorsi e documenti
Discorsi e Documenti
I MEDIA AL SERVIZIO
SIR Servizio Informazione Religiosa
Osservatore Romano
Quotidiano Avvenire
Famiglia Cristiana On Line
Famiglia Cristiana On Line
Istituto Superiore di Scienze Religiose
Caritas Diocesana di Lecce
Caritas Diocesana di Lecce